Marika Bortolami – Bruciature

.EPUB –  .MOBI – .ZIP

e-book free

Ia edizione digitale: Febbraio 2012
Copyleft 2012 Smith & Laforgue Indipendent Press
Collana “Clandestini Digitali”

Poesia

***

Consigliato perché:

“Il giardino è decadente come da definizione.
Le panchine bianche scrostate diventano palmi aperti
dove appoggiarsi e crogiolarsi
nel freddo lei inclinata nel vento e nella testa
le palpebre appena socchiuse e il sole nascosto dietro a un paravento.
Lei è un’attrice, lei finge che le assenze siano gnomi del buongiorno
nella mente è lui, di altezze spodestato, ricondotto all’unità estrema del doppio
nell’ora spaccata, nel profondo incastro del pane e la sua donna,
è un artista, descrive la paura di morire in sei pose diverse
e tra loro talvolta la parola, il dialogo, la musica negli spazi vuoti
il rosso che s’impenna, i gemiti dentro le orecchie
i sospiri.

Sanno solo toccarsi col respiro
puramente melanconici.

E autodistruttivi.”

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in E-book free, Marika Bortolami, Poesia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...